ARF Festival

Etica

CRITICA DELLA RAGION CINICA

“Cinismo” è oggi sinonimo di insensibilità, di un’amara disponibilità a farsi complice di qualsiasi cosa a qualunque prezzo.

More

11 Novembre – Auditorium del Massimo

Al via il progetto di “Rete Educativa” che si svolgerà attraverso la realizzazione di due corsi di formazione destinati a : insegnanti operatori delle ASL, operatori dei Servizi Sociali

More

Quella guerra mediatica che mina i valori.

Siamo da poco entrati in guerra, nella guerra 2.0, quella fatta di informazioni e disinformazioni, di veicolazione delle conoscenze attraverso tutti gli strumenti possibili, dalla radio alla televisione (che ormai riteniamo strumenti della passata tradizione) al web, al videofonino al social network.

More

Piacere ed infelicità

Nel rapporto trascendente la tentazione è rappresentata dalla distrazione costruita sull’irrealtà del rapporto. Questa condizione iniziata con l’offrire “piaceri” come “tentazioni” finirà per rivelarsi cronica proprio grazie alla profonda attrazione che l’uomo nutre verso il piacere.

More

Riso e virtù

Divido le cause del riso in gioia, allegria, scherzo e volubilità.

More

Proporzioni inverse ed incrementi depressivi

Nella ideologia circostanziata dei valori offerti dal XXI secolo, i concetti di “bene” e di “piacere” sembrano avvicinarsi tanto da sovrapporsi nella maggior parte dei casi. Un piacere, nella sua forma sana, naturale e soddisfacente è in qualche modo un livello di congiunzione con la trascendenza.

More

Inganno trascendente

La preghiera (o la meditazione) è lo stato trascendente più esposto al rischio della tentazione. Quando l’intelletto si inganna intuendo che la preghiera dogmatica non esprime ciò che desidera comunicare e si abbandona pertanto ad un cammino del tutto spontaneo, non formalistico o regolarizzato, compie uno sforzo per percepire un umore vagamente devoto. Quando il(…)

More

Distorsioni, ossessioni e innocenza

L’intelletto, così incatenato, così legato all’espressione materiale della realtà e confuso dall’eccesso di informazioni, perde la lucidità dell’interconnessione oggettiva degli eventi creando nuovi legami e nuove sovrastrutture che affollano la mente generando pensieri sempre più distorti. Pensieri che alimentano altri pensieri fino alla paradossale crescita di vere e proprie ossessioni. L’individuo si trova solo nel(…)

More

Pensieri e giudizio: immanenza

In uno scenario in cui si crede di mantenere il controllo della realtà, non percependo minimamente quanto del nostro intelletto sia annebbiato dall’eccesso di informazione sensibile, ogni azione “cosciente” assume immediatamente tutti i connotati della realtà percepibile ed ogni pensiero si immerge immediatamente nei mille pensieri che si associano alle percezioni sensibili. Per questo il(…)

More

Back to Top

©2016 LSA - Powered by VOLANET-REG